19/03/13  - Rene policistico - Rene e vie urinarie

Rene policistico




Domanda del 19 marzo 2013

Domanda


dopo le analisi la creatinemia è risultata essere 4.50 con una clerance di 12
con una dieta aproteica pensate che possa migliorare la situazione del paziente afine dicembre era creatinemia 3.30 clerance 20 ma ancora qualche mese prima la creatinemia era a 5.25
Risposta del 27 marzo 2013

Risposta


purtroppo non si capisce benissimo il testo. se la domanda è: il valore della creatinina può migliorare con la dieta ipoproteica? allora la risposta è : no, il valore della creatinina non può migliorare per tale motivo.può migliorare l'azotemia ma non la creatinina.

tuttavia la paz mostra valori oscillanti nel tempo della creatinina e questo può significare tre cose: o che ci sono motivi di diverso grado di idratazione che provocano variazioni nella creatinina, oppure che c'è qualche ostacolo intermittente lungo le vie urinarie oppure che la paziente assume talora dei farmaci che possono transitoriamnte modificare lo stesso valore.

Dott.ssa Gabriella Bianchini
Ricercatore
Universitario
ROMA (RM)

Il profilo di GABRIELLA BIANCHINI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Rene e vie urinarie



Potrebbe interessarti
Lupus eritematoso sistemico - Sintomi
Rene e vie urinarie
24 febbraio 2017
Analisi patologie
Lupus eritematoso sistemico - Sintomi
Cistite - Sintomi
Rene e vie urinarie
24 febbraio 2017
Analisi patologie
Cistite - Sintomi