L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

06/12/2006 21:14:47

Ricerca sangue occulto nelle feci

Gentile Dottore, vorrei sapere se la ricerca del sangue occulto nelle feci per prevenire il cancro del colon è efficace anche su un campione o se è meglio farlo su tre campioni in giorni diversi per avere una prevenzione efficace.
Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del09/12/2006

La ricerca del sangue occulto nelle feci è un test molto semplice che viene eseguito a casa propria, tramite un unico prelievo di feci. Non è richiesta una dieta particolare .Occorre prelevare un piccolo campioni di feci con apposito bastoncino e inserirlo in una provetta, da conservare in frigorifero fino alla consegna, entro al massimo due giorni.Rispetto ai vecchi test fatti su tre campioni questo test è molto più affidabile e sensibile anche a piccoli sanguinamenti. Ne basta solo uno.
Saluti Dr Giuseppe D'Oriano

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)


Risposta del09/12/2006

La ricerca del sangue occulto nelle feci è un test molto semplice che viene eseguito a casa propria, tramite un unico prelievo di feci. Non è richiesta una dieta particolare .Occorre prelevare un piccolo campioni di feci con apposito bastoncino e inserirlo in una provetta, da conservare in frigorifero fino alla consegna, entro al massimo due giorni.Rispetto ai vecchi test fatti su tre campioni questo test è molto più affidabile e sensibile anche a piccoli sanguinamenti. Ne basta solo uno.
Saluti Dr Giuseppe D'Oriano

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)


Risposta del09/12/2006

La ricerca del sangue occulto nelle feci è un test molto semplice che viene eseguito a casa propria, tramite un unico prelievo di feci. Non è richiesta una dieta particolare .Occorre prelevare un piccolo campioni di feci con apposito bastoncino e inserirlo in una provetta, da conservare in frigorifero fino alla consegna, entro al massimo due giorni.Rispetto ai vecchi test fatti su tre campioni questo test è molto più affidabile e sensibile anche a piccoli sanguinamenti. Ne basta solo uno.
Saluti Dr Giuseppe D'Oriano

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra