L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

09/12/2005 17:34:24

Richiamo vaccino antinfluenzale

Salve, sapreste cortesemente erudirmi sul richiamo del vaccino influenzale?
Personalmente so che il richiamo va eseguito quando ci si vaccina per la prima volta. Lo scorso anno però il farmacista mi ha consigliato di fare il richiamo...(che ho appunto fatto). Quest'anno convinto di fare il richiamo come il precedente, ho avuto l'amara sopresa di non riuscire a trovare il vaccino in farmacia a distanza di un mese.
Volevo quindi capire se esistono vaccini a media e lunga copertura, visto che lo stesso farmacista non ha chiarito il mio quesito. Perchè mi dice di fare il richiamo? Perchè mi somministra un vaccino a breve copertura? O sono tutti uguali e il richiamo non serve?
Grazie mille in anticipo.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del12/12/2005

Mi dispiace molto ma non sono d'accordo con la pratica della vaccinazione ant Influenza le, non serve a niente, è bene ogni tanto ptrendersi una Influenza , potrebbe servire da amplificatore di risposta nel caso di malattie autoimmuni, pertanto la sconsiglio ampiamente. SAluti Alberto Moschini, 3488240402

Dott. Alberto Moschini
CARRARA (MS)


Risposta del13/12/2005

il vaccino va fatto nel suo caso una sola volta l'anno nel periodo che va da ottobre a novembre. specie se ci sono motivi validi per proteggersi dall' Influenza (patologie polmonari, cardiache o altro).

Dott. Dario Ierna
Specialista in Medicina interna
CATANIA (CT)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra