L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

07/03/2007 13:38:07

Richiesta chiarimento/spiegazione

E' possibile escludere, a priori, il legame causa-effetto tra un trauma cranico ed un' emorragia cerebrale, specialmente se dopo il trauma, oltre che al mal di testa, si accusa un ronzio alle orecchie (che passa dall' uno all' altro orecchio )per giorni ?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del10/03/2007

Dopo un trauma cranico anche di lieve entità alcuni soggetti possono presentare una sindrome caratterizzata da Cefalea , vertigini, disturbi del sonno, Ansia , lievi disturbi di memoria, ecc. Questi sintomi in genere diminuiscono gradualmente nel tempo, sino alla risoluzione completa entro sei- dodici mesi dal trauma. Tuttavia se la sintomatologia tende ad aggravarsi è necessario effettuare un esame obiettivo neurologico ed eventuali esami strumentali (RMN, TAC, ecc.). Si rivolga pertanto ad un neurologo per le valutazioni del caso.

Tanti saluti.

Dott. Massimo Muciaccia
Specialista attività privata
Medicina Territoriale
Specialista in Neurologia
BARI (BA)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra