L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

29/05/2007 09:05:17

Richiesta informazioni

Egr. Dott., per circa tre anni ho sofferto di rauceudine, abbassamento di voce, tosse catarrale, poi mi è stata diagnosticata una sinusite mascellare con sensazione di pressione al viso e mal di testa. Disturbi che se non curati immediatamente mi portavano la bronchite. Così sono entrata in un giro vizioso di cure antibiotiche e cortisoniche senza peraltro risolvere niente. Recentemente durante la visita ORL con strumento endoscopico nasale mi è stata vista l'infiammazione all'esofago, ho iniziato a curarmi con lansoprazolo e antiacidi e nel giro di pochi giorni mi sono spariti tutti i sintomi della sinusite, risultata migliorata anche ad esame endoscopico. Continuo a curarmi per l'esofagite che evedentemente non è ancora risolta visto che ho ancora dei sintomi, oltre a questo mi è ritornata la bronchite e non so come uscirne. Grazie per l'attenzione

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del01/06/2007

Deve modificare le sue abitudini alimentari e vedrà che anche il suo problema di Esofagite sparirà e potrà smettere anche l'assunzione dei farmaci che assume.

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
JESI (AN)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra