L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

03/11/2005 15:15:36

Richiesta parere.

Vorrei chiedere un parere per mia zia di 70 anni, che da qualche tempo ha problemi alle gambe, infatti cammina pianissimo e vuole essere sempre accompagnata perché non si sente sicura, specialmente a seguito di una caduta risalente a 3 mesi fa, per la quale ha riportato solo qualche escoriazione al naso e alla bocca ma si è spaventata molto. Ha inoltre difficoltà a parlare (fa fatica ed è rallentata). Dopo una serie di esami (tra cui la TAC al cervello) le hanno detto che ha solo problemi di circolazione e le hanno prescritto dei medicinali.
Quello che volevo chiedere è se questo problema può avere a che fare con l’assunzione regolare della cardioaspirina o aspirinetta che mia zia si è auto-prescritta e che assume da tempo! Lei sostiene di essere a rischio infarto (siccome mio nonno è morto di infarto a 67 anni!) ma non mi risulta che nessun cardiologo le abbia mai prescritto medicine!
Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/11/2005

Certamente l'assunzione di Cardioaspirina o Aspirinetta senza controllo e per di più "autoprescritta" può essere la causa di microemorragie. Se compaiono macchie scure sulla pelle dopo aver urtato un ostacolo occorre fare un controllo della coagulazione del sangue.
Si rivolga al suo medico di base con urgenza.

Dott. Guido Cantamessa
Specialista attività privata
Specialista in Anestesia e rianimazione


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra