L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

08/12/2006 10:18:58

RICHIESTA PARERE MEDICO

SALVE HO INVIATO UNA DOMANDA CIRCA 10 GIORNI NON HO AVUTO ANCORA RISPOSTA, COMUNQUE RIFORMULO NUOVAMENTE LA DOMANDA;
HO EFFETTUATO UNA GASTROSCOPIA ALL'OSPEDALE IL QUALE MI HANNO DIAGNOSTICATO " ERNIA IATALE CON ESOFAGITE GASTRITE ANTRALE DUODENITE EROSIVA." LA CURA E' DI 20mg. PEPTAZOLO AL GIORNO PER 3 MESI.
SUCCESSIVAMENTE SONO ANDATO DA UN ALTRO MEDICO, SPECIALISTA (PRIVATO) IL QUALE MI DICEVA DI ASSUMERE 40mg DI PEPTAZOLO 2 VOLTE AL GIORNO PER 2 MESI + MOTILEX CP.(1 CP. 3 VOLTE AL GIORNO PRIMA DI PASTI).
MI CHIEDEVO, QUALE CURA FOSSE PIU' ADATTA ?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/12/2006

La dose "standard" di esameprazolo per la terapia dell' Esofagite da reflusso e' di 40 mg al giorno, in un'unica somministrazione. Pero' le consiglio di proseguire tale terapia per molti mesi, anche per un anno. Sara' poi una successiva gastroscopia a decidere come continuare.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra