L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

30/01/2007 10:55:19

Richiesta valutazione SPERMIOGRAMMA

Salve!
Vorrei chiedere un parere sul test fatto da mio marito qualche tempo fa:
Ora raccolta 10:40 - Ora trattamento 11:10
Tipo trattamento: Swim up
Volume trattato: 1,5

Volume (ml): base 1,5 - dopo trattamento 1
Concetraz (mil/ml): base 60 - dopo trattamento 8
Motilità totale: base 55 - dopo trattamento 90
Rap. Progressiva (%): base 20 - dopo trattamento 85
Deb. Progressiva (%): base 20 - dopo trattamento 0
in situ (%): base 15 - dopo trattamento 5
Immobili (%): base 45 - dopo trattamento 10
Analisi Morfologica:
Forme normali (%): base 11 - dopo trattamento 20
anomalie della testa (%): base 43 - dopo trattamento 40
intermedio (%): base 17 - dopo trattamento 15
della coda (%): base 10 - dopo trattamento 10
amorfi (%): base 19 - dopo trattamento 15

Il referto ce lo hanno spedito senza nessuna nota o spiegazione e anche il medico di base nostro non ha dato tante informazioni.
Chiedo inoltre: siccome per un annetto mio marito ha eseguito un numero notevole di rx, tac e risonanze per una frattura all'anca, è possibile che queste alterino i valori?

Ringrazio anticipatamente per la grandissima cortesia e l'utilità che date a tutti con questo preziosissimo sito!

Milena (la moglie)

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/02/2007

Gentile signora,
in effetti l'esame da lei inviatoci non è un semplice spermiogramma ma sembra di più un test di capacitazione. Per questo motivo potrebbe essere utile avere per esteso tutto l'esame ( a che ora è stata valutata la motilità ad esempio?). Comunque, in sintesi, da quello che ci ha scritto , si può capire che il marito presenta un quadro seminale con una non perfetta motilità e morfologia dei suoi spermatozoi. All'ultimo quesito le posso rispondere che sempre una prolungata esposizione a radiazioni ionizzanti (raggi x) può causare una alterazione dei parametri seminali . A questo punto comunque bisogna consultare un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana.
Un cordiale saluto

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra