L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

17/05/2006 23:58:58

RICOVERO OSPEDALIERO

Gent.mi Dottori, come si suol dire non ho il tempo materiale per dedicarmi alla mia salute, il lavoro non mi permette di fermarmi. A meno che non verrei ricoverato in ambito ospedaliero. Ho diversi disturbi che meritano una particolare attenzione che vanno dal dolore ad un testicolo a problemi di gas intestinali, steatosi epatica ecc..ecc... E possibile essere ricoverati in ambito ospedaliero, anche per pochi giorni e così essere sottoposti ad un controlo generale senza che niente venga tralasciato? Solo così riuscirei a controllarmi nella salute.
Grazie per una eventuale risposta.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del21/05/2006

Generalmente negli ospedali vengono ricoverati pazienti affetti da malattie "acute" neccessitanti di urgenti prestazioni diagnostiche e terapeutiche. Il resto è di pertinenza della lungodegenza o della terapia intensiva e rianimazione. L'attuale tendenza è di fornire, a coloro che hanno bisogno di prestazioni diagnostiche e di prescrizioni terapeutiche non urgenti nè da eseguire in regime ospedaliero, la possibilità di effettuarle in "day-hospital" o presso i poliambulatori dei Distretti.
La saluto

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra