L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

06/03/2008 14:34:43

Riflessi colorati

Da qualche mese mi succede di vedere le luci (fari delle auto, lanpade alogene) con dei riflessi, aloni colorati ( verdi gialli rossi) gli oculisti da me consultati mi dicono che potrebbe essere la pressione dell'occhio alta. Ma sono in cura per questa patologia con colliri vari. E' comunque controlata (circa 18/20). Uno dei medici mi ha detto che potrebbe essere qualcosa inerente all'intestino. (iperpigmentazione)
Dopo vari esami all'intestino (eco e colonscopia) mi è stato trovato un polipo benigno nel sigma (tolto) e una melanosi sempre nel sigma. Questa melanosi è stata causata da un eccesso di lassativi.
Uno degli oculisti mi dice che una volta passata la melanosi al colon sparirà anche il problema all'occhio, l'altro invece mi dice che le 2 patologie non sono in relazione. Per cui mi devo tenere il problema. Solo che oltre ad essere fastidioso, è anche in aumento.
Ora chiedo:
Che cosa ho?
Cosa posso fare per guarire?
Dimenticavo, l'occhio visitato , sembra non presentare nessuna patologia, eccetto la pressione alta.
Grazie anticipatamente.
S.C.


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del23/04/2008

Gentile paziente,
la percezione di aloni intorno alle fonti luminose è un sintomo tipico del Glaucoma non curato, causato dall'eccesso di acqua nella cornea. Un'altra causa può essere un principio di Cataratta , che nel Glaucoma tende a presentarsi precocemente.
La pressione raggiunta con la terapia non appare ideale, ma non così alta da causare il Suo disturbo.
La presenza di melanosi a livello della retina può essere associata a Poliposi del colon, ma non penso che essa possa causare un disturbo quale quello da Lei riferito.
Se il disturbo aumenta ma la pressione è stabile, l'ipotesi più probabile è una iniziale opacità del cristallino. Se è così, fino a che l'opacità non diventerà una Cataratta matura e quindi operabile, purtroppo non c'è una soluzione soddisfacente al Suo problema.
Cordiali saluti


Dott. Federico Friede
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
FELTRE (BL)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra