L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

16/02/2008 15:36:02

Riflusso gastrico difficoltà a digerire dinotte

Mi è stata diagnosticata dal mio medico un riflusso gstrointestinale, sto prendendo del lansoprazolo al mattino prima di colazione da 15 mg e uno all sera; sono migliorato ma miè rimasto testa tappata (orecchio tappato) dolore , pulsazioni sopra l'orecchio, oppressione alla gola, di notte fatico a prender sonno e digerisco tardi e male, in più quado mi sveglio misento la testa come pesa daun lato, quello dove è tappata; quanto durerà sto incubo?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del19/02/2008

Forse ha bisogno di una visita otorinolaringoiatrica, perchè i sintomi alla testa e all'orecchio non sono correlati con la terapia, che è corretta per il reflusso. Personalmente preferisco somministrare una dose unica di Lansoprazolo da 30 mg, la mattina. Per la digestione, può aggiungere 1 compr. di Domperidone da prendere prima di cena.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra