L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

09/10/2007 19:25:36

Rinite vasomotoria e ...sinusite?

Buongiorno,
soffro da circa 5 anni di una forte rinite definita vasomotoria con starnuti, produzione continua di muco, e, solo di recente, accompagnata da dolori alla testa nella zona intorno al naso e sugli occhi, immagino dovuto ad infiammazione dei vasi (sinusite?). Poiché dal primo anno in cui la patologia si è manifestata in cui ho visitato allergologi, otorini, gastroenterologhi senza grossi risultati, ho un po' lasciato che la situazione peggiorasse, vorrei tornare a curarmi. La domanda:
da dove comincio? è possibile trovare strutture ospedaliere o ambulatori specializzati in queste malattie e in grado di seguire l'intero iter diagnostico? in alternativa, quale tipo di specialisti contattare per primi?
grazie Elena

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del13/10/2007

In presenza di una diagnosi di rinite vasomotoria lo specialista a cui rivolgersi è l'otorinolaringoiatra e, sostanzialmente, ogni ambulatorio ORL in Italia è in grado di prescriverne la cura.
Bisogna premettere che la terapia solo medica della rinite vasomotoria non è semplice, non può essere prescritta alla fine di una sola visita e, talvolta, questa deve essere integrata con un piccolo intervento chirurgico; inoltre il miglioramento avviene dopo una serie di riaggiustamenti della terapia, programmando le scadenze dei controlli ed accontentandosi di piccoli passi graduali.
Se lei, per i più svariati motivi di lavoro etc., non si è presentata regolarmente alle visite di controllo e/o ha interrotto la terapia prescritta, ciò potrebbe essere una spiegazione del mancato miglioramento. Pertanto, la invito a ripresentarsi dagli stessi colleghi ORL, manifestando la volontà di seguire scrupolosamente le prescrizioni e le scadenze.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra