L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

02/06/2007 18:37:22

Rinite

Ho 33 anni e da ormai un anno e mezzo soffro di quello che inizialmente sembrava un fastidioso raffreddore. Starnutisco spesso durante il giorno e spesso mi prude il palato, ma il peggio arriva di notte e al mattino. Se mi sveglio di notte mi si tappa immediatamente il naso ed al mattino inizio a starnutire subito dopo il suono della sveglia. Avevo addirittura pensato che fosse psicosomatico ma..non esiste differenza tra mare, montagna o città, primavera, estate o inverno. Il disturbo è costante e senza variazioni durante l'anno. Unica cosa certa è che spesso inizia quando vengo a contatto con un'aria leggermente più fresca, es. se in macchina dalla città mi sposto in collina, o se esco per fare una passeggiata la sera. Sono allergica agli acari e all'epitelio del cane, ma le assicuro che non c'è un nesso tra questo e il mio disturbo: al mare non avevo i cani, e a 2000 mt non ci sono acari..eppure... Da un anno a questa parte riesco a dormire perchè bevo lo Zirtec, ma non voglio continuare così. Grazie per l'aiuto.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/06/2007

Cerchi un medico che le sistemi il suo sistema immunitario ( scusi il bisticcio di parole ).
Certamente potrà smettere lo Zirtec.

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
JESI (AN)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra