L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

10/09/2005 13:12:27

Rischio tetano

Gentili Dottori,
vorrei sottoporvi questo quesito: una leggera abrasione alla mano (dito indice) contro una sporgenza in ferro parzialmente arrugginito, può costituire un potenziale rischio-tetano? Desidero precisare che ho subito lavato la parte con acqua e sapone, e che questa abrasione non mi ha provocato sanguinamento, ma solo un lieve e piccolo rossore, quasi subito scomparso. Nel 2003 avrei dovuto fare (ma non l'ho fatto) il cosiddetto "richiamo" della vaccinazione contro il tetano (credo si trattasse di questo. .. ), l'ultima volta l'ho fatto nel 1993 (quando avevo 16 anni ), quindi Vi domando: è il caso che, con un paio d'anni di ritardo, mi sottoponga al richiamo (che, da quel che so, per i maggiorenni non è obbligatorio )? O questo non avrebbe alcun effetto, a posteriori, su questa abrasione che mi sono procurato? Grazie infinite per la vostra attenzione. Francesco Cordella - Venezia


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del13/09/2005

ritengo possa stare tranquillo, sempre che lei non soffra di immuno-deficienza di quqalche tipo. Comunque la vaccinazione antitetanica, come richiamo è sempre utile anche se al protezione della precedente si può protrarre per oltre i dieci anni.

Dott. alessandro romano
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia maxillo facciale
Specialista in Odontoiatria
ROMA (RM)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra