L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

18/11/2007 20:18:31

Risposta alle mie analisi

SAlve sono un uomo di 58 anni un po' preoccupato.Ho eseguito un'ecografia epatobiliare:
Fegato di forma regolare e volume modicamente aumentato,con ipereconenicita' parenchimale come per steatosi diffusa di grado lieve.Vasi portali pervi e di calibro regolare.Colecisti distesa,di forma regolare e di volume normale,con pareti uniformemente ispessite a tre strati e con almeno due calcoli nel lume(diam. 13 e 11 mm).Coledoco e vie biliari intraepatiche non dilatati.
Ecografia Splenica:
Milza di forma regolare,di volume modicamente aumentato(dia. L. 12.8 cm) ad ecostruttura irregolare per la presenza di alcune aree iperecogene senza cono d'ombra posteriore(angiomi capillari o esiti di ematoma organizzato?) nel terzo inferiore(diam. 11 mm),e nel terzo superiore (12 e 17 mm) senza varici all'ilo.
Ecografia Prostatica:
Prostata in sede,di forma regolare e di volume aumentato(diam. 4.7 cm AP 4.2 cm L. 3.8 cm).Ecostruttura irregolare per la presenza di area ipoecogena da riferire ad adenoma tipo lobo medio(diam. 2 cm). Residuo postminzionale modico (35 ml circa).
Analisi:
Gl. Bianchi ,Rossi,Piastrine Emoglobina,Formula leucocitaria e' tutto ok.
Uricemia 5.3
Colesterolo totale 221
HDL COLESTEROLO 43
TRIGLICERIDI 106
GOT 18 GPT 24 GLUTAMIN TRANSPEPTIDASI 41 (v. n. 2-30)
AMILASI 84
MICROALBUMINURIA 0.9 p
PSA 2.28
FERRITINA 240
INSULINA 6
PCR 3
TPA 110 ( v. normali fino a 100)
HCVAb borderline
Sono gia' immunizzato per epatite a e b.
Cosa mi consiglia di fare?
Devo preoccuparmi?
GRazie mille
Cosa pensa da

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del21/11/2007

Non vi è alcun motivo che lei si preoccupi. I suoi esami sono da considerarsi nei limiti della norma. In particolare, le transaminasi sono normali, ciò significa che il fegato non è malato. Controlli meglio gli anticorpi anti HCV e aggiunga l'HCV-RNA per essere ancora più tranquillo. Non deve fare nulla di più

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra