L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

03/03/2007 20:05:38

Risposta giovanna

Salve dottore, è da un mesetto o poco più che sotto al mento, (quasi vicino alla gola) ho un piccolo rigonfiamento della grandezza di 1 o 2 millimetri che non mi procura dolore!!! sono andata dal mio medico che dopo una cura a base di "Ananase" , che non ha avuto risultati, mi ha detto di non preoccuparmi!!! essendo una persona molto ansiosa vorrei conoscere un suo parere... mi tranquillizzerebbe molto!!! GRAZIE MILLE IN ANTICIPO

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/03/2007

E' azzardato esprimere pareri del genere senza vedere nulla, tuttavia è comprensibile che il primo approccio tentato dal Suo medico sia stato quello di considerare la tumefazione connessa a un fatto infiammatorio (anche banale e del tutto silente sul piano sintomatologico) che potesse aver determinato una reazione da parte dei linfonodi che in quella zona si trovano in prossimità della linea interna della mandibola. Un'altra ipotesi del tutto benigna, qualora si trattasse di una tumefazione particolarmente dura al tatto, è che possa trattarsi di un calcolo delle ghiandole salivari. Lascio spazio ai Colleghi per eventuali altre ipotesi che mi fossero sfuggite, ma considerato che anche il Suo medico, che ha potuto osservare visivamente la lesione, ha minimizzato penso di poter tranquillamente escludere motivi di allarme, tanto più che nel giro di ben un mese non s'è verificato assolutamente nulla di preoccupante. Saluti

Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
UDINE (UD)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra