L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

02/12/2006 15:08:22

RMN cerebrale ...

Egregi Dottori, Vi scrivo per avere una delucidazione e un parere medico su un esame a cui sono stata sottoposta.
Circa 1 anno fa, ho fatto una Risonanza Magnetica cerebrale, che mi aveva prescritto la neurologa, perchè dalle analisi risultava un piccolo aumento della prolattina (28.4) e del cortisolo post prandiale (24).
Io non avevo mai letto la risposta, fino a qualche giorno fa, perchè i risultati degli esami, venivano inviati direttamente al centro in cui ero in cura per epilessia. Lì la dottoressa li controllava e mi diceva se era tutto a posto oppure no. Siccome il reparto sta chiudendo, ho fatto richiesta per avere in fotocopia, alcuni esami, tra cui questa RMN. Leggendo la risposta però, c'è un punto che non so cosa significhi:
LA GHIANDOLA IPOFISARIA PRESENTA UN SEGNALE, ED UN POTENZIAMENTO OMOGENEO. Tutto il resto viene descritto "normale".
Siccome non mi fido più molto di quella dottoressa, vorrei avere un altro parere medico.
P.s. Per il cortisolo ho fatto anche una Tac ai surreni. Purtroppo non mi è stata data la risposta, ma a detta della neurologa, è tutto nella norma.
Sperando in una vostra cortese risposta, saluto cordialmente!

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/12/2006

Delle dottoresse, ed anche dei dottori, ci si può fidare. Il reperto da lei citato significa che l'ipofisi è normale (in particolare, che non ci sono adenomi. Cordiali saluti.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra