L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

18/11/2005 10:23:35

RMN encefalo

A seguito di alcuni episodi di vertigini e qualche giorno di pressione più alta del normale(150-90),a mia madre di 77 anni sono stati prescritti accertamenti cardiovascolari(ecocardiogramma ed elettocardiogramma) -risultati nella norma risetto alla sua età-, nonchè un RMN encefalo, il cui risultato è stato :" Aumento della quota liquorale peri-cerebellare postr.mediana e ipertrofia de verme cerebellare. Atrofia cerebrelale con ampliamneto delle camere ventricolari sopratentorali." Puo chiarirmi di cosa si tratta ? Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del22/11/2005

Credo che sia un referto sostanzialmente nella norma per l' età di Sua madre. Gli spazi liquorali con l'ètà sono più evidenti anche perchè la riduzione (atrofia) della corteccia lascia più spazio al liquido cerebrale. A proposito: il referto parlava di ipotrofia e non di ipertrofia del verme cerebellare, vero?
Mi auguro di esser stato sufficientemente chiaro.
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra