L'esperto risponde

Domanda di: Mente e cervello

28/11/2007 14:00:14

RNM CERVICALE

Buon giorno,
a seguito di forti e persistenti dolori cervicali verificatisi all' inizio della stagione autunnale, mi sono sottoposta a RNM CERVICALE con il seguente esito:
Indagine eseguita con sezioni sagittali TSE T1 e T2 pesate e sezioni assiali FFE T2 pesate.
Diametri canalari ossei nei limiti di norma.
A C5-C6 si apprezza una modesta protrusione circonferenziale con lieve impronta sulla superficie ventrale dell' astuccio durale.
Degenerato il disco C6-C7 con notevole riduzione in altezza e protrusione circonferenziale con parziale impegno preforaminale prevalente a sinistra.
Normocontenuti i restanti dischi intersomatici esaminati. Liberi i forami di coniugazione.
Normale il segnale del midollo cervicale.
Al data attuale i dolori sono scomparsi e sto svolgendo attività fisica in palestra seguendo un corso di ginnastica metodo Pilates. Posso sottopormi a sedute di oseopatia?
Ringrazio molto per la Vs. disponibilità.

La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui



Altre risposte di Mente e cervello


© RIPRODUZIONE RISERVATA