L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

13/04/2008 19:10:48

Sciatalgia

Corro su strada da circa 5 anni partecipando a manisfesatzioni e gare a partire dai 10 a 42 Km. Da qualche anno, in particolare durante le gare in montagna accuso leggeri dolori alla schiena con irradiamento alla natica sx ed a volte il fastidio-dolore si intensifica giungendo sino alla coscia. Desidererei sapere se è sufficiente un rx lombare per individuare la natura del fastidio che mi impedisce una buona e serena resa podistica, con limitazioni di mobilità dell'arto. Nel contempo, chiedo inoltre se con eventuale plantare o ginnastica correttiva si potrebbe ovviare all'inconveniente.
Ringraziando anticipatamente per la collaborazione, porgo distinti saluti A.R.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del16/04/2008

la radiografia è il primo passo, una visita specialistica ortopedica le dirà se è necessario fare altri esami, tipo rmn o eletromiografia, perchè dalla descirzione sembra in effetti una radicolopatia dello sciatico. Per i plantari aspetti, la ginnastica può essere molto utile, rinforzo addominale a lordosi annullata e stretching lombare e ischio-crurale.
Cordiali saluti.

Dott. Matteo Libroia
Casa di cura convenzionata
Medico Ospedaliero
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra