L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

16/06/2008 21:33:05

Scie luminose

Buongiorno da piu di un anno ho un problema che mi da fastidio e sta aumentando di intensita legato alla vista. infatti mi succede che soprattutto di sera quando c'è buio e ci sono delle luci accese (oppure dei led in macchina luminosi o la luce del cellulare acceso ecc) se sposto lo sguardo e gli occhi queste luci lasciano come una scia luminosa dietro di se che poi svanisce, ma non immediatamente ,ma dopo quasi un secondo o mezzo secondo, dando cosi un idea di moivimento di queste luci che è molto fastidioso. spero di essermi spiegato bene, perche è un concetto difficile da spiegare, non capisco se puo essere un disturbo neurologico o oculistico, resto in attesa di una vostra cortese risposta, un saluto cristiano.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del19/06/2008

Carissimo,
non dovrebbe essere nulla di preoccupante!
Verosimilmennte si tratta di un fenomeno di slittamento di postimmagine! in contraso frequenziale.
La post immagine retinica viene ottenuta ponendosi davanti ad una superfice chiara ( es. una parete) e stimolando la retina con una sorgente luminosa lampeggiante. L'immagine che compare è una rappresentazione al negativo dell'albero vascolare retinico. L'immagine seguente è una rappresentazione simulata della post immagine retinica ottenuta in caso di degenerazione maculare. Dopo aver stimolato la retina per mezzo di una luce lampeggiante, si può osservare la comparsa di un'immagine latente rappresentata da un disco pieno di macchie. Le aree scure rappresentano zone emorragiche e le aree più chiare rappresentano una massa di tessuto cicatriziale. I colori variano dal nero-marrone al giallo con aree sfrangiate agli orli. Nessuna forma definita è riconosciuta attraverso questa questa immagine.
Se si evidenziano queste post immagini retiniche dopo lo stimolo lampeggiante con aumento notevole della permanenza delle stesse, allora è arrivato il momento di consultare un oculista che valuterà lo stato della retina.




Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://drsiravoduilio.beepworld.it




Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Risposta del19/06/2008

Carissimo,
non dovrebbe essere nulla di preoccupante!
Verosimilmennte si tratta di un fenomeno di slittamento di postimmagine! in contraso frequenziale.
La post immagine retinica viene ottenuta ponendosi davanti ad una superfice chiara ( es. una parete) e stimolando la retina con una sorgente luminosa lampeggiante. L'immagine che compare è una rappresentazione al negativo dell'albero vascolare retinico. L'immagine seguente è una rappresentazione simulata della post immagine retinica ottenuta in caso di degenerazione maculare. Dopo aver stimolato la retina per mezzo di una luce lampeggiante, si può osservare la comparsa di un'immagine latente rappresentata da un disco pieno di macchie. Le aree scure rappresentano zone emorragiche e le aree più chiare rappresentano una massa di tessuto cicatriziale. I colori variano dal nero-marrone al giallo con aree sfrangiate agli orli. Nessuna forma definita è riconosciuta attraverso questa questa immagine.
Se si evidenziano queste post immagini retiniche dopo lo stimolo lampeggiante con aumento notevole della permanenza delle stesse, allora è arrivato il momento di consultare un oculista che valuterà lo stato della retina.


Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://drsiravoduilio.beepworld.it





Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://drsiravoduilio.beepworld.it




Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra