L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

30/06/2007 18:50:01

Secrezione di muco

Da molti anni quando, al mattino, mi alzo ho il naso ostruito e una fastidiosa percezione di presenza di muco in gola. Nel corso della giornata il disturbo si attenua o forse lo avverto di meno per via della stazione eretta. Si accentua parecchio quando sono affetto da raffreddore. Inoltre negli ultimi anni ho avuto un forte calo della capacità olfattiva e del gusto: riesco ormai ad avvertire solo odori e sapori molto forti. Esiste la possibilità di ritardare il declino sensoriale e di ridurre la secrezione di muco? Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del03/07/2007

Da quanto ha esposto, il primo passo verso una corretta diagnosi è una visita otorinolaringoiatrica, che verosimilmente. prescriverà un'endoscopia nasale.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)


Risposta del14/07/2007

Salve
La sintomatologia che descrive fa pensare ad una Sinusite cronica che spesso si riacutizza.
Per esserne certi è necessario che si sottoponga ad un esame radiografico del massiccio facciale, meglio se una TAC.
Nel caso le venga riscontrata una Sinusite , è necessario eliminare il muco presente nei seni paranasali, questo può farlo somministrando Sinuclean Spray Nasale 2 volte al giorno, per 3-6 giorni, avendo cura di effettuare 3-4 nebulizzazioni per narice ad ogni somministrazione.

Dott. Giuseppe Galgano
Medicina generale convenz.
MONTELLA (AV)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra