L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

30/03/2005 00:31:18

SEMIPARESI ARTO SUPERIORE DESTRO

NS/ FIGLIO PIERAPOLO E' AFFETTO DA UNA SEMIPARESI ALL'ARTO DESTRO, OSSIA NON MUOVE BENE LE DITA DELLA MANO E DI CONSEGUENZA IL BRACCIO NON LO MUOVE TANTO BENE, C'E POSSIBILITA' DI QUALCHE CENTRO PER UNA TERAPIA, AFFINCHE' POSSA MIGLIORARE? ALLA NASCITA CI DISSERO CHE ERA COLPITO DA UN'ISCHEMIA CEREBRALE TUTTA LA PARTE DESTRA, OSSIA CAMMINAVA CON IL PIEDE STORTO E IL BRACCIO CHE NON DISTENDEVA BENE, ORA CON IL PIEDE CAMMINA BENE MA IL BRACCIO E LA MANO NON VANNO BENE, SI PUò FARE QULACHECOSA?
VI PREGHIAMO FATECI SAPERE, STIAMO SOFFRENDO TANTO NEL VEDERE NS/FIGLIO IN QUESTE CONDIZIONI.



Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/04/2005

Cari genitori di Pierpaolo,
le notizie che ci dà sono un po' scarne. Innanzi tutto se l'emiparesi ha colpito gli arti di destra, la lesione cerebrale riguarda l'emisfero cerebrale opposto, cioè il sinistro e dovrebbe avere anche disturbi della parola ( a meno che il bambino non sia mancino).
Inoltre il deficit del piede destro è regredito spontaneamente o a seguito di fisioterapia?
Le condizioni generali di Vostro figlio come sono?, lo sviluppo psico-fisico è normale? è in ritardo? la diagnosi di ischemia su che base è stata fatta?
Comunque credo che l'unica soluzione per il recupero dell'attività motoria dell'arto sia quella della Riabilitazione.
Fino ad ora non l'ha mai fatta?
Ci faccia sapere
Cordialità e auguri

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra