L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

07/04/2003

Sempre x Milardi

Sono quella solita rompiscatole di "malata di rancore" ecc....Oltre alle cose che le ho raccontato ho fatica a fare tutto,odio avere doveri di qualsiasi genere
anche se poi li assolvo tutti. In particolare sono stressata oltremisura da un lavoro comodo e sicuro che molti mi invidiano. E poi detesto fare qualsiasi tipo di favore a mia madre, anche le cose che i figli fanno normalmente per me sono come macigni. Ho un vizio strano, per calmare l' Ansia mi succhio due dita (le ho sformate) e mi tocco un orecchio come i bambini scemi. Vorrei poter dormire tanto tanto tanto senza sveglie ne' impegni ne' orari. A volte anche gli impegni di piacere mi sembrano obblighi e, anche se raramente, per questo a volte li disdico. Che significa? soffro da anni ora sono veramente stanca, esiste qualcosa che mi puo' aiutare?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del10/04/2003

Oggi mi sembra venga in evidenza un atteggiamento, un modo di pensare pieno di "DEVO". Perfino gli impegni di piacere sembrano "DOVERI" e questo spinge, a volte, a disdirli.... E' evidente che i "DEVO" sono posti dalla nostra situazione, dall'ambiente potremmo dire, ma sono problemi soprattutto quando sono fatti nostri; diventano i nostri "DEVO". Forse potremmo cercare di ripensare quanto la nostra situazione sia piena di obblighi e quanto possiamo farla diventare invece piena di possibilità.

Dott. MAURO MILARDI
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra