L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

03/04/2008 10:58:35

Sensibilità corneale

Buongiorno, vorrei richiedere un consulto.
In seguito ad un intervento di neurochirurgia mia figlia quattordicenne ha una lesione del trigemino sx che le provoca, oltre a parestesia facciale, una riduzione della sensibilità corneale. Al momento i suoi disturbi consistono in appannamento della vista che si presenta solo quando fa più freddo o se c'è vento. Ci hanno consigliato solo di utilizzare lacrime artificiali dal momento che da una prima visita oculistica la cornea non presenta altri problemi. Poichè è difficile prevedere quale sarà il recupero della sensibilità, volevo chiedere se con il passare del tempo questo disturbo potrebbe provocare danni all'occhio e di che genere e se esistono terapie per migliorare questa sensibilità.
Mille grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/04/2008

Carissima,
questi interventi creano interessamento del trigemino ma anche del faciale o VII paio dei nervi cranici.
Spesso l'esito è un Lagoftalmo.
Per Lagoftalmo in campo oculistico, si intende l’incompleta chiusura della rima palpebrale, se non trattata a dovere vi è la possibilità della comparsa di una cheratite da esposizione.
Il nervo facciale ricopre un ruolo essenziale in tale manifestazione in quanto se dovesse essere compromesso a causa di qualche operazione o trauma se l'impegno del lagoftalmo aumentasse bisognerebbe obbligatoriamente procedere ad un operazione chirurgica per limitare al massimo i danni.
Inutile dire che per previnire la cheratite da esposizione bisogna usare di contnuo lacrime artificiali!"!

Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://siravoduilio.beepworld.it

Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra