28/02/13  - Sensibilità pene scoperto - Sessualità

Sensibilità pene scoperto




Domanda del 28 febbraio 2013

Domanda


Salve, premetto di non aver avuto mai un rapporto sessuale sicuramente per mie "insicurezze e complessi" relativi al pene, e di non essere mai stato operato a 30 anni.

Ora ho deciso di affrontare il problema armandomi di anima e coraggio.



Il problema è dovuto alla sensibilità al tatto, sicuramente normale non avendolo mai usato.



Quando asciutto:

Il glande riesco a scoprirlo tutto e senza problemi.

Scoperto TOCCARLO e MANEGGIARLO mi da FASTIDIO/QUASI MALE (il dito appiccica) , stessa sensazione anche nella punta e frenulo, di conseguenza lascio perdere perchè non ho il coraggio.



Lavaggio:

non ho particolari problemi, riesco a maneggiarlo discretamente, anche perchè il doccia schiuma fa scivolare le dita non facendo attrito.



In conclusione chiedo come posso fare per superare il problema.

C'è chi dice di tenerlo scoperto negli slip, o usare oli? ?



Grazie e saluti.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Sessualità



Potrebbe interessarti