L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

12/09/2005 17:00:06

Sessualità mielolesi

Vorrei porre la seguente domanda: un ragazzo mieloleso a livello L4-L5 con lesione completa del midollo può, in qualche modo,(intendo con l'ausilio di vibratori, viagra o cose simili che so, esistono) sperare di avere una anche minima attività sessuale? Con questo tipo di lesione può, sempre con ausilio di aiuti "esterni" sperare di diventare padre?
Mi rendo conto della genericità della domanda mi basterebbe solo un "indirizzamento".
Ringrazio fin d'ora per la cortese risposta.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/09/2005

Una lesione midollare che interessa il motoneurone inferiore ,come quella da lei riferita , può permettere
un' erezione eventualmente utilizzando un vasodilatatore specifico per via orale o intracavernosa. Per quanto riguarda la possibilità di avere un figlio oggi esistono fortunatamente numerose tecniche che permettono di recuperare, anche nelle mielolesioni , un numero sufficiente di spermatozoi dalle vie seminale tale da poterli successivamente utilizzare in una tecnica di riproduzione assistita. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra