L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

24/02/2007 19:30:15

Seuropin

Salve.Sono una donna di 40 anni,prendo il SEUROPIN da 3anni per motivi di panico.Ho ridotto la terapia di un quarto di compressa al giorno.Voglio consigli per andare avanti senza essere dipendente di questo farmaco.
GRAZIE.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/02/2007

Se decide di sospendere la terapia deve farlo molto gradualmente (appunto, un quarto di compressa al giorno). Visto che lo prende da tre anni vale la pena provare a sospendere; se i sintomi ricomparissero può anche riprendere la terapia, che non le arreca, mi sembra di capire, fastidiosi effetti collaterali. Si tratta di soppesare sulla bilancia i vantaggi derivanti dalla terapia e il desiderio di non essere "dipendente" da un farmaco (il SEREUPIN non dà, comunque, dipendenza nel senso farmacologico del termine).

Dott. Francesco Cro
Medico Ospedaliero
Specialista in Psichiatria
VITERBO (VT)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra