07/05/13  - Short-barrett - Stomaco e intestino

Short-barrett




Domanda del 07 maggio 2013

Domanda


Buona sera,le volevo chiedere un informazione,nel 2012 ho fatto la gastroscopia,esame istologico,mi hanno trovato ernia jatale di scivolamento con short-barrett.,mucosa della ginzione esofago gasrica cone rare cellule muciparie calciformi nell"epitelio foveolare: compatibile con short.Io da un anno non o fatto nessuna cura,neanche per h.pylori,possibbile che si sia aggravato?io sono tanto preoccupata,e domani vado dal medico perche da 1 mese...ho tanto male allo stomaco.grazie,aspetto una risposta.
Risposta del 08 maggio 2013

Risposta


Non si può sapere se si sia aggravato o no, ma certamente il suo medico le proporrà una terapia, che le consiglio di seguire e di non trascurarsi.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Risposta del 09 maggio 2013

Risposta


L'esofago di Barrett va seguito con periodici controlli endoscopici corredati da adeguate biopsie. La presenza di Helicobacter pylori va trattata con poi verifica dell'efficacia del trattamento adottato.
I disturbi attuali non sono necessariamente legati a questo problema: ne parli comunque con il suo medico informato della situazione per la migliore terapia.
MQ


Dott. Maurizio Quatrini
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Medicina interna
Milano (MI)

Il profilo di MAURIZIO QUATRINI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”
Stomaco e intestino
11 agosto 2017
Ricette
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”
Dieta mediterranea per il benessere del colon
Stomaco e intestino
07 agosto 2017
News
Dieta mediterranea per il benessere del colon
Ai batteri buoni dell’intestino piacciono i mirtilli rossi
Stomaco e intestino
13 luglio 2017
News
Ai batteri buoni dell’intestino piacciono i mirtilli rossi