L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

01/02/2008 12:43:24

SIDEREMIA ALTA,MA EMATOCRITO BASSO

Gentilissimo Dottore,stamani ho ritirato le analisi del sangue e vengono evidenziati i seguenti valori:
Ematocrito 34.90% (da 37 a 47) Emoglobina 11.80 (da 12 a 16) e Sideremia 151 mg (da 40 a 145).
Gli altri valori sono nella norma ed i globuli rossi poco superiori ai valori minimi.
Ho fatto queste analisi in seguito ad un rapido dimagrimento e perchè molto tesa.Desideravo avere, per cortesia, una Sua opinione.Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del04/02/2008

La sideremia non è importante quanto lo sarebbe, invece, la "ferritinemia". Infatti la sideremia può variare anche nella stessa giornata in rapporto all'ora, mentre la ferritina è un indice più preciso che le segnala lo stato dei Suoi depositi di ferro e se risultasse al di sotto della norma si spiegherebbe tutto. Piuttosto, però, se il Suo dimagramento fosse cospicuo e realizzatosi senza una chiara spiegazione (diete ferre, ad esempio) e in tempi brevi si rivolga subito al Suo medico per essere visitata. Saluti

Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
UDINE (UD)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra