L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

24/01/2005 22:47:55

Sindrome burning moth

Egregio Dottore, mia madre (nata nel 1931) soffre, da qualche mese, della sindrome burning moth -ha la sensazione di bruciore della bocca e delle gengive. Le visite odontoiatriche sono risultate negative. Il suo dottore le ha detto che di questa malattia non si conoscono le cause e di conseguenza non esistono rimedi efficaci.
Potrei avere un Suo parere?
La ringrazio per l'attenzione e le porgo cordiali saluti.
Gustavo

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/01/2005

gentile sig Gustavo,
la burning mouth syndrome è oramai una sindrome ben conosciuta dal punto di vista clinico anche se non così ben caratterizzato da quello eziopatogenetico (ovvero delle sue cause scatenanti).
la sindrome sembra riconducibile spesso a forme minori di alterazioni dell'umore (come ad esempio Depressione ) e pertanto è curabile con successo con adeguata terapia. si tratta di un problema di natura dermatologica e psicosomatica.
le faccio i miei più cordiali auguri e le porgo i miei saluti

dr Marcello Stante

Dott. Marcello Stante


Risposta del04/02/2005

IN AGGIUNTA A QUANTO GIUSTAMENTE ESPRESSO DAL COLLEGA, LA VORREI CONFORTARE DICENDOLE CHE COME SI E' PRESENTATO IL PROBLEMA, PRESTO ANDRA' VIA, INSPIEGABILMENTE COME L'EZIOPATOGENESI.
DALLA MIA CASISTICA IL PROBLEMA NORMALMENTE, ESCLUDENDO FATTORI SECONDARI DETERMINANTI E FATTORI ESTERNI QUALI SPEZIE, FUMO, ALCOOL ECC., SI RISOLVE NEL GIRO DI 3 - 6 MESI.

Dott. Corrado Orlandi
Odontoiatra
PESCARA (PE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra