L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

28/05/2003

Sindrome del colon irritabile

Egregio dottore, sono uno studente universitario e ho 23 anni. Circa 2 anni fa ho sofferto per pochi mesi di episodi intermittenti di Diarrea ,andati poi incontro a risoluzione spontanea. Da allora però lamento cronicamente disturbi quali: marcato meteorismo,sensazione di evacuazione incompleta pur mantenendo un alvo abbastanza regolare, spiacevole sensazione di gonfiore addominale senza però avere veri e propri dolori addominali. Esami ematochimici(Emocromo,indici di flogosi,elettroliti,protidogramma) normali.Ricerca sangue occulto fecale eseguita su un unico campione di feci negativa.
Il mio medico di famiglia ha posto diagnosi di sindrome del colon irritabile. Può sembrare ridicolo, ma il mio vero problema è che, pur essendo giovane e non avendo familiarità per patologie organiche intestinali, vivo nel terrore di poter avere una neoplasia del colon-retto; in presenza di questa sintomatologia cronica dovrei eseguire secondo lei esami strumentali? La ringrazio.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del30/05/2003

Come ho spesso scritto in questa rubrica,la sindrome del colon irritabile rimane una patologia ad esclusione,cioè la diagnosi si basa soprattutto sulla negatività di indagini effetuate sull'intestino.Pertanto,la prima cosa da fare è quella di effettuare indagini radiologiche,nonchè un consulto gastroenterologico tesi ad escludere eventuali patologie.Questo in attesa di sviluppi sulla ricerca di tests specifici per tale sindrome.

Dott. ANTONIO MARRAFFA
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra