L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

18/02/2008 22:06:13

Sindrome di Sudeck

Salve,
Nell' Ottobre scorso ho accusato dei dolori al dorso del piede, incurante dei dolori ho continuato a lavorare fino a gennaio di quest' anno, quando rendendomi conto della situazione del piede ,ormai più che gonfio, mi reco dal mio ortopedico per un controllo. Risultato , mi e‘ stata diagnosticata una sindrome di Sudeck , personalmente non l‘ avevo mai sentita . Dopo due mesi di immobilizzazione con ingessatura , il dolore non accenna a diminuire anche se il piede non e‘ più gonfio, Le chiedevo quale altre cure esistono , a parte l‘ ingessatura (che credo sia servita poco) per curare questa malattia ? Ci sono dei centri in Italia o all‘ Estero specializzati per questo tipo di malattia? Ed infine e‘ vero che può durare anche più di un anno?
Grazie Vincenzo


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del22/02/2008

Rispondo a ultima domanda: si.
Consiglio utilizzo ciclo di CEMP x 6-7 ore al di x 1 mese, può prenderlo in affitto chiamando l'800-710124, risponde il Medical Service per consegne a domicilio in tutta Italia. Consiglio vit. D x bocca, Difosfonal f. 1 f. im x 2 volte settimana x 3 tre mesi, Coefferalgan cp 1 x 3 x 7 gg ogni mese.

Dott. Giuseppe Internullo
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
CALTAGIRONE (CT)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra