L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infanzia

04/01/2005 12:08:15

SINTOMI INFLUENZALI

Dopo aver fatto al mio bambino aerosol, antibiotici e antistaminici, sono due mesi che non risolvo con la tosse che continua a riaffacciarsi nonostante l'ultima cura sia ancora in atto. Cosa devo fare?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del12/01/2005

la Tosse persistente potrebbe essere segno di patologia allergica per cui sarebbe necessario indagare in questo senso,soprattutto se si manifesta senza febbre o altri sintomi correlati.

Dott.ssa Maria D'Amicantonio
Medicina Territoriale
TERMOLI (CB)


Risposta del14/01/2005

La Tosse non è sempre sinonimo di una patologia virale o batterica in atto. Molto spesso può essere causata da un'aumentata secrezione nasale. Provi a fare quotidianamente dei lavaggi nasali e non perda mai di vista il suo pediatra al quale dovrà sempre rivolgersi per controlli periodici o per sovrainfezioni batteriche che possono comunque sopraggiungere.

Dott.ssa Mariapia Spalierno
Specialista attività privata
MODUGNO (BA)


Altre risposte di Infanzia







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra