L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

30/04/2006 19:19:54

Sinusite cronica

Sono affetta da sinusite cronica con marcata ipertrofia dei turbinati. QUando ho una recrudescenza osservo, oltre ad un malessere generale e alla difficoltà di deglutire la secrezione che sento densa fra il naso e la gola, un aumento della pressione arteriosa ( circa 150 -100) che ritorna normale non appena la tensione al naso si fa meno intensa. E' possibile che la secrezione crei una vasocostrizione meccanica sui vasi e che questa possa essere la causa del disturbo?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del09/05/2006

Una Sinusite non può direttamente provocare un aumento della pressione arteriosa, ma se un aumento dell'ostruzione respiratoria nasale (naso chiuso) e/o la disfagia (difficoltà a deglutire) sono fonte di apprensione per il paziente, è chiaro che può comparire rialzo dei valori pressori.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra