L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

21/12/2005 15:26:02

SINUSITE SI O SINUSITE NO?

Buongiorno, mi chiamo Loris ed ho 36 anni. Da sempre soffro di 1/2 o 3 bronchiti forti nell'arco dell'anno,febbre oltre 40 etc, finore sempre risolte tramite cura antibiotica. Gli ultimi episodi hanno rilevato una sintomatologia non risolvibile con cura antibiotica protratta per circa 12 gg. Sono andato da un pneumologo, dietro consiglio del mio medico di base e di mia moglie, che mi ha ricoverato per 9 giorni per scovare la causa.
Ho fatto prelievi, analisi urine, espettorato, lastre, t.a.c, persino la ricerca su dna della fibrosi cistica, ma tutto negativo. La rinoscopia ha rilevato un naso molto brutto, specie nel tratto laringeo, ma non mi hanno detto di operare.
Asuo tempo mi era stata diagnosticata un a sinusopatia cronica per cui sono andato da un otorinolaringoiatra che ha ispezionato il nasao con la pila ed ha decretato la non necessità di intervento chirurgico ma ho effettutato il lavaggio dei seni mascellari, direi con scarso e temporaneo successo. In seguito ho fatto una r.s.m. per altre cose al cranio ed è stata esclusa la sinusite. Alle ultime lastre fatte durante il ricovero, è di nuovo risultato tutto normale. Io ho sempre male alle arcate sopraciliari nella parte immediatamente sotto le palpebre e una colata di catarro sulla parete della gola ben visibile anche allo specchio.
Cosa ne pensate?
P.S. chiaramente mi hanno consigliato tutti di perdere peso e smettere di fumare (oggi fumo 4 sigarette al giorno).
grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del24/12/2005

Smettere di fumare e perdere peso senz'altro sono da eseguire, ma il problema può risiedere da un'altra parte. Mi spiego si devono cercare infezioni virali, che non reagiscono assolutamente alla terapia antibiotica. Avere due o tre bronchiti all'anno non è certamente normale. Le consiglio di eseguire, per completezza:
emocromo e formula, piastrine,
Tipizzazione linfocitaria e sottopopolazioni:
CD3, CD4, CD5, CD8, CD19, CD16/56, CD23, CD25,
anticorpi sierici anti tireoglobulina
anticorpi sierici anti microsoma tiroideo (TPO)
Tireoglobulina
anticorpi sierici anti recettore TSH (anti TRAK)
FT3, FT4, TSH
· ANTICORPI ANTI-ADENOVIRUS
· ANTICORPI ANTI-ASPERGILLUS FUMIGATUS IgG
· ANTICORPI ANTI-BORDETELLA PERTUSSIS IgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-BORRELIA BURGDORFERI lgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-CANDIDA
· ANTICORPI ANTI-CHLAMYDIA PNEUMONIAE lgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-CHLAMYDIA TRACHOMATIS ]gG e lgA
ANTICORPI ANTI-CITOMEGALOVIRUS lgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-EPSTEIN BARR (EBNA-IgG, EBNA-IGM, VCA-IGG, VCA-IGM, EA-IGG, EA-IGM)
ANTCORPI ANTI-GANGLIOSIDI GMi lgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-HELICOBACTER PYLORI lgG e lgA
· ANTICORPI ANTI-KLEBSIELLA PNEUMONIAE lgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-MICOPL Asma PNEUMONIAE lgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-MYCOBACTERIUM TUBERCULOSIS
· ANTICORPI ANTI-SHIGELLA lgG e 1gM
Comuniche anche tutti gli esami eseguiti precedentemente, Saluti Alberto Moschini 3488240402 alberto3691@alice.it




Dott. Alberto Moschini
CARRARA (MS)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra