L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

26/10/2006 19:41:11

Sinusite

Scrivo per un consulto su una sinusite.
Da poco ho scoperto di avere una sinusite ricorrente da circa un anno attualmente in fase acuta. Era qualche giorno che avevo una fastidiosa colata di catarro nel faringe poi regredita spontaneamente e accusavo mal di testa lieve ogni tanto. Tutto questo mi è ricomparso dopo qualche giorno, da lunedì scorso,quando ho cominciato ad accusare malessere come se mi stesse venendo un’influenza, con dolori articolari, e soprattutto una sensazione di avere la testa “ovattata”, ma soprattutto, quello che mi ha spaventato, è stata la sensazione di malessere, inappetenza, lieve nausea e il male al collo a causa dell’ingrossamento di linfonodi laterali al di sotto delle orecchie. Mi sono fatta visitare da un otorino che mi ha detto che sono piena di catarro e mi ha dato una terapia a base di mucolitici e fluidificanti per 10 giorni e poi mi rivedrà facendomi la visite con le fibre ottiche. Dal giorno seguente ho iniziato a prendere l’antibiotico perché la sensazione di malessere era molto accentuata e ho avuto anche un po’ di febbricola (37. esterna).
La mia sinusite ho detto che è ricorrente perché durante tutto lo scorso inverno sono stata soggetta a raffreddori lunghissimi che non passavano mai non associati a febbre ma sovente a linfonodi ingrossati e faringiti, con sensazione di orecchie tappate e testa “ovattata”. Una volta l’ipotetico raffreddore mi è venuto solo da un lato e mi si è anche gonfiata una narice ma non sono andata dal medico e in farmacia, dove sono andata per chiedere lumi (era un sabato) si sono guardati bene dal dirmi che poteva essere una sinusite e di andare da un medico.
Presto effettuerò una lastra al cranio.
Le mie domande sono queste.
Da circa un anno ho una diminuzione della vista che era già cominciata alcuni anni fa e mi era stato detto che è l’età (ho 44 anni) ma in quest’ultimo anno è peggiorata ulteriormente e vedo male anche da lontano soprattutto quando sono più stanca. Ho letto che fra le complicanze della sinusite possono esserci problemi agli occhi e quindi sono spaventata, questo potrebbe essere messo in relazione con la mia sinusite?
Seconda domanda è normale che la sinusite si presenti senza naso chiuso, solo con molto catarro che cola dal faringe e dia soprattutto malessere accentuato piuttosto che forti dolori alle ossa craniche come mi è stato detto da coloro con cui ho parlato? Quello che vorrei capire è se questi sintomi possono essere segnale di una sinusite importante e profonda anche se non con i classici dolori e con pus infetto.
Grazie
G.


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/11/2006

E' difficile che una Sinusite possa determinare i problemi alla vista che riferisce, mentre è possibile che sia presente prevalentemente catarro senza significativa ostruzione respiratoria nasale nè Cefalea .

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra