L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

16/07/2008 19:01:59

Smettere di fumare

Egregio dottore,

alcuni giorni fa ho avuto una brutta faringo-tonsillite con placche diffuse. Evidentemente per alcuni giorni non ho fumato (sono un fumatore da circa 10 sigarette al giorno), senza tuttavia neache avvertirne il desiderio, dato il forte dolore alla gola!
Passato il disturbo ho voluto provare ad approfittare della situazione per non fumare, anche se il desiderio era tornato.
Così, oltre ai due giorni di disturbo acuto, ho continuato a non fumare per altri 5 giorni, concedendomi al più mezza sigaretta al giorno.
Tuttavia ho notato che in questi ultimi 5 giorni ho sempre un pò di cefalea, specie il pomeriggio e specie quando sono a riposo. Così, non ho fumato ma ho dovuto prendere una pillola analgesica.
C'è un nesso tra mal di testa e astinenza da fumo. E se si, come posso ridurre tale effetto collaterale senza intossicarmi di analgesici?
Grazie per la sua disponibilità

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del03/08/2008

Può essere che la Cefalea sia legata alla cessazione al fumo. Se è così tenderà a scomparire nelle prossime settimane.
Saluti.


Dott. Felice Nava
Medico Ospedaliero
Ricercatore
Specialista in Psicologia
Specialista in Tossicologia medica
CASTELFRANCO VENETO (TV)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra