23/09/08  - Sofferenza ai nervi periferici post iniezioni intramuscolo - Allergie

Sofferenza ai nervi periferici post iniezioni intramuscolo




Domanda del 23 settembre 2008

Domanda


Buongiorno, provo a risottoporre il mio quesito di agosto al quale purtroppo non ho avuto ancora nessuna risposta. Sono una donna di 45 anni e con un problema che mi sta affligendo da 4 mesi e che nessuno di coloro che ho finora consultato è riuscito a risolvere. A inizio maggio ho praticato 4/5 iniezioni intramuscolo Voltaren+Muscoril prescrittemi dal mio medico per un dolore alle costole (RX negativa). Alla seconda iniezione ho avvertito una sensazione di insensibilità cutanea allo sfioramento mista a bruciore interno, non solo della zona dell'alto gluteo dx dove era stata praticata l'iniezione, ma, alla stessa altezza, anche verso sinistra (verso il coccige per intenderci) e verso la coscia dx esterna (zona "cuscinetto adiposo" per intenderci). Il tipo di dolore è nolto difficile da descrivere in quanto non è il solito dolore che può dare una iniezione ma un dolore tipo spilli roventi e scosse. Ho pensato fosse un problema transitorio per via del liquido un pò forte e ho continuato ancora un paio di giorni con le iniezioni (dal lato sinistro ovviamente). Purtroppo stesso risultato anche se meno forte della parte destra. Ho quindi avvertito il medico e sospeso le iniezioni. Addirittura avevo molto dolore a camminare per la vibrazione che il passo stesso riportava sui glutei. Anche stare sdraiata supina o sul fianco era un problema grosso. Dietro consiglio del medico ho applicato Lasonil, fatto spugnature tiepide e dopo circa quindici giorni il forte fastidio si era leggermente attenuato. Mi sono quindi accontentata pensando che col tempo sarebbe poi sparito del tutto. Il problema si riacutizza a fine giugno/luglio durante i primi giorni al mare e con l'arrivo del caldo. Per fornirle più indicazioni possibili sulla sintomatologia, posso dire che chi ha avuto il fuoco di S.Antonio (a me peraltro è stato escluso) riferisce più o meno lo stesso tipo di dolore. Il medico locale mi prescrive Neuraben che sto prendeno ormai da più di un mese (3 al di). Risultati quasi nulli. Torno a Milano a inizio Agosto ed eseguo una ecografia muscolare ai glutei i pensando magari ad un ristagno del medicinale. Esito negativo. Faccio notare che non si sono mai evidenziati a livello cutaneo nè arrossamenti, nè gonfiori, niente di niente, la pelle è intatta. Può per favore aiutarmi a capire di cosa si tratta e magari a quale specialista rivolgermi? Data la persistenza del problema (ormai quasi 4 mesi) mi sto davvero preoccupando. Il mio medico ha anche ipotizzato che il problema potrebbe derivare dalla colonna lombare.... e quindi non avere niente a che fare con le iniezioni. Io sono ovviamente ignorante in materia ma chiedo: è credibile che nel momento stesso in cui ho praticato quelle iniezioni la mia colonna lombare abbia deciso di darmi problemi? A me sembra quanto meno inverosimile o comunque una concomitanza dei fatti davvero eccezionale. Attendo fiduciosa una Vostra risposta con un parere in merito per la quale ringrazio fin d'ora. Mirella M.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Allergie

Potrebbe interessarti