L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

03/03/2008 10:50:13

Somministrazione serenase ad una anziana

Dopo l'ultima forma influenzale, la mia mamma 97enne è notevolmente peggiorata nel suo decadimento mentale. Spesso nervosa , rifiuta la nuova badante che purtroppo ci siamo trovati costretti a sostituire, perchè l'altra ha dato forfait di fronte al suo peggioramento. Il medico curante ci ha consigliato di somministrarle 5 gocce di serenase da 2mg. al mattino, ma nel pomeriggio è spesso nervosa e ora comincia a riposare male anche di notte. Ci ha anche detto di provare ad aumentare gradatamente la dose, ma in modo generico ed io per questo ho bisogno il suo consiglio. Possiamo magari darle qualche goccia in più suddividendola in due momenti?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/03/2008

Non è facile l'approccio farmacologico all'anziano perchè spesso si hanno risposte paradosse al farmaco. Può sicuramente aumentare la dose di serenase, ma forse potreste pensare anche ad altri farmaci più incisivi. Ovviamente la valutazione va fatta dopo un attento esame clinico e quindi non è possibile dare indicazioni in via teorica.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra