L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

03/02/2006 14:20:35

Sonnolenza

Buongiorno,ho 35 anni e da un paio di settimane accuso una sonnolenza secondo me anormale:la sera non vedo l'ora di andare a dormire,e quasi sempre mi corico verso le 23;al mattino poi non sento nemmeno mio marito alzarsi per andare al lavoro,durante la notte non sento mai il bimbo piccolo quando piange,insomma mi corico ed e' come se andassi in "coma",al mttino non mi alzerei mai e se mi corico un attimo per ddormentare il piccolo mi addormento subito,e mi sveglio di soprassalto e col cuore in gola....premetto che assumo alprazolam 2mg al di e congescor 2,5 mg al di per lieve aumento pressorio,non vorrei che questi due medicinali interagissero tra loro rendendomi una specie di ghiro,aspetto una risposta sono preoccupata,grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/02/2006

Prima cosa è in sovrappeso, pertanto manifesta una sindrome metabolica, che va adeguatamente curata, poi va indagata la tiroide e la sindrome da stanchezza cronica, le consiglio:
emocromo e formula, piastrine
Tipizzazione linfocitaria e sottopopolazioni:
CD3, CD4, CD5, CD8, CD19, CD20, CD16/56, CD23, CD25,
anticorpi sierici anti tireoglobulina
anticorpi sierici anti microsoma tiroideo (TPO)
Tireoglobulina
anticorpi sierici anti recettore TSH (anti TRAK)
FT3, FT4, TSH
· ANTICORPI ANTI-EPSTEIN BARR (EBNA-IgG, EBNA-IGM, VCA-IGG, VCA-IGM, EA-IGG, EA-IGM)
ANTICORPI ANTI-CITOMEGALOVIRUS lgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-HELICOBACTER PYLORI lgG e lgA·
ANTICORPI ANTI-YERSINIA ENTEROCOLITÌCA lgG e lgM
Epatite B (Ricerca del genoma quantitativa)
Epatite C (Ricerca del genoma quantitativa)
Epatite Delta (Ricerca del genoma quantitativa)
Si deve sempre cercare la causa di tutto quello che avviene, anche della pressione arteriosa, cercare di risolvere il problema biologicamente, senza aggedire subito il sintomo, tralasciando tutto il resto.
Saluti



Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
MASSA (MS)


Risposta del06/02/2006

Provi a dimezzare la dose di alprazolam.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra