L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

29/07/2006 21:06:04

SORRISO INVADENTE

E' da qualche tempo che il sorriso è diventato per me quasi una perplessità,

quando questi si presenta sul mio volto anche durante alcune discussioni

"serie" intraprese con altre persone, al punto tale che, per questa stessa

insistenza del sorriso che si fa avanti, addirittura mi distraggo dall'oggetto

della conversazione, sperando così di nascondere il sorriso del mio volto, cosa

che provo a fare cercando di concludere il discorso, allontanandomi, volgendo

lo sguardo altrove o creandone una falsa motivazione all'istante per poter

sorridere. DI COSA TRATTASI?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del01/08/2006

Dalla sua breve lettera sembra di capire che vi è un disturbo della percezione di sè.
Sembra anche di capire che questo disturbo la mette a disagio e limita la sua vita di relazione.
Proprio per questo forse è il caso che si rivolga ad uno specialista in modo da poter fare gli accertamenti del caso e porre una diagnosi che è possibile fare solo dopo un esame diretto.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra