L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

06/05/2007 17:47:42

Sospetta Gastroenterite

Buonasera dottore,
sono un ragazzo che da alcuni mesi a questa parte ha disturbi all'apparato digerente.
Oggi ho avvertito un dolore addominale abbastanza acuto e sono andato in ospedale dove mi hanno diagnosticato una sospetta gastroenterite.
La dottoressa di famiglia, visitandomi circa due settimane fà, mi ha diagnosticato un ingrossamento del fegato dandomi come terapia Deursil e Bioenterum (visto che presento aria nell'intestino).
Il dottore che mi ha visitato oggi, invece, mi ha detto che il Deursil non serve a nulla per la sospetta gastroenterite.
Dall'esame di questo dottore è emerso: addome trattabile, modicamente dolorante in FID-epigastrio-FIS, tec nei limiti peristalsi presente..
cosa significa e, soprattutto, cosa devo fare per evitare questi dolori addominali?

La ringrazio anticipatamente.

PS= Il dottore dell'ospedale mi ha anche fatto una flebo con ranidil 2f buscopan 1f e sol fisiologica.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del09/05/2007

Credo cha la cosa piu' saggia, almeno per ora, sia quella di fare un ciclo di terapia con uno dei leggei antispastici intestinali che sono in commercio. A proposito, dopo la flebo di buscopan e' stato bene? Se si', confermo il consiglio che le ho dato.D'accordo sull'inutilita' della cura che l e' stata data.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra