L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

17/02/2006 17:08:56

Sperma debole

Buona sera, il mio nome e' silvia e ho 24 anni. ho un problema, da 9 anni sono sposata con un ragazzo di 28 anni. desideriamo tanto avere un figlio ma non ci riusciamo a causa di un suo problema, riscontrato circa 3 anni fa'. dopo fatto un esame dello sperma, i medici ci hanno detto che pultroppo non riusciva a fecondarmi in quanto i suoi spermatoz.. erano troppo deboli, il numero dei spermato...era inferiore della norma.
la domanda e' la seguente: c'e' una cura per rafforzare quei pochi vivi e agevolandoli cosi' a fecondare? la prego di rispondermi ..... sono disperata.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del23/02/2006

Prima di proporre una terapia è bene cercare di capire perchè suo marito presenta un' alterazione nella quallità dei suoi spermatozoi. Per questo motivo è importante una valutazione clinica diretta presso un andrologo , esperto in patologia della riproduzione umana , con tutti gli eventuali esami specifici già eseguiti. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra