L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

29/03/2008 09:06:59

Spermiogramma

Buongiorno,vorrei un vostro parere sull'esito del mio spermiogramma:Astinenza 4 giorni,aspetto torbido,colore avorio
volume 2ml viscosità normale, fluidificazione: completa.
Motilità spermatozoi:progressione rapida 0, progressione lenta 10%, motilità scarsamente progressiva 20%, motilità lenta e in situ:0, immobili 70%
spermatozoi/ml:20 milioni
spermatozoi/eiaculato:40milioni
leucociti assenti cellule rotonde assenti agglutinati assenti.
Spermiocitogramma:
spermatozoi con aspetto normale 30%
spermatozoi con aspetto anormale 70%.
Premetto che all'eta di 15 anni sono stato operato al testicolo sinistro,non soffro di varicocele e da altri esami fatti non emerge niente, ho ripetuto per altre 2 volte lo spermiogramma e i risultati sono praticamente immutati da questo.Volevo sapere che possibilità ho di concepire normalmente? io e mia moglie abbiamo già fatto 2 fivet con embrioni scadenti,questo può dipendere dalla mia situazione spermatica?
Ho consultato un andrologo il quale mi ha prescritto il seguente esame poichè ho moltissimi spermatozoi deformati: Defframmentizzazione del dna degli spermatozoi.Può essere utile a capire cosa?secondo lui se da questo esame risulta un problema al dna degli spermatozoi che in apparenza sembrano normali è inutile che continuiami con la fivet.Non ci sono cure?Dottore la ringrazio e vi prego rispondetemi.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del31/03/2008

Caro lettore ,
non so chi le ha consigliato l'esame sul DNA degli spermatozoi. Secondo le ultime direttive date dall'Organizzazione Mondiale della Sanità comunque il suo problema sembra essere solo un'alterazione della motilità di questi spermatozoi. Una morfologia con un 30% di spermatozoi normali, secondo le ultime indicazioni OMS , è considerata nella norma e quindi non richiede nessun'altra indagine. Il problema è valutare a questo punto se il laboratorio che ha eseguito lo spermiogramma segue questi parametri internazionali.
Un cordiale saluto.



Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra