29/08/08  - Spet cerebrale - Mente e cervello

Spet cerebrale




Domanda del 29 agosto 2008

Domanda


Un mio parente, 60 anni, affetto dalla sindrome della gambe senza riposo, per la quale assume un farmaco a base di l-dopa, per una sperimentazione ha accettato di sottoporsi, per la seconda volta, a una spet cerebrale per lo studio del reuptake della dopamina con radio farmaco:Descan1231. Il referto recita: ”I valori sono risultati: vd caudato dx 2,88 (v.n.+/- 0,41) vd caudato sn 3,04 (v.n.2,57 +/- 0,37) vd putamen dx 2,40 (v.n.2,58 */- 0,41) vd putamen sx 2,18 (v.n.2,23 */- 0,45) Rispetto alla spet del 2003, il cui quadro non mostrava alterazione dei siti di reuptake striatale della dopamina, in quella di adesso si riscontrano: sfumata riduzione del putamen di sinistra e un incremento del rapporto n.caudato/putamen a sinistra di incerto significato, potendo anche essere in relazione al trattamento farmacologico in atto.” E' stato programmato al mio parente, per il prossimo mese di novembre, un appuntamento con i medici che hanno confermato telefonicamente questa variazione nel rapporto senza aggiungere altro e rimandando le possibili spiegazioni alla prossima visita. A parte la possibile causa farmacologia, a che cosa potrebbe essere imputabile “l’ incremento del rapporto n.caudato/putamen a sinistra di incerto significato? Grazie
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Mente e cervello

Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Mal di testa: i 10 cibi da evitare
Mente e cervello
17 ottobre 2017
News
Mal di testa: i 10 cibi da evitare
Battibecchi tra neo sposi? Lo stress cala grazie agli amici
Mente e cervello
21 settembre 2017
News
Battibecchi tra neo sposi? Lo stress cala grazie agli amici