L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

31/10/2007 12:37:32

Stanchezza fisica, sonnolenza (ansia)

Mi chiamo Fausto ho 16 anni (17 a marzo),da circa 2 mesi avverto ogni giorno un senso si stanchezza, mi alzo la mattina per andare a scuola e sono stanchissimo, sul banco mi viene di chiudere gli occhi e riposare, sento come deblolezza e non proprio mal di testa ma un senso di pesantezza.
Ho fatto il prelievo ma non risulta niente che non va.
Sono un ragazzo a cui piace praticare sport, e durante l'estate giocavo 2 volte a settimana, ma verso la fine di agosto una sera in palestra mi sono sentito male, come se avessi un problema al petto che mi fece spaventare tantissimo. Fatte le dovute visite al cuore, tutto ok anzi il cuore è fortissimo. Adesso siccome i medici mi hanno detto che non ho niente e che posso giocare quanto voglio io mi alleno 2-3 volte a settimana dall'inizio di ottobre con i miei amici, ma finito l'allenamento ma anche durante mi sento stanco, fiacco faccio fatica a correre e ad avere buone prestazioni giocando.
Il pomeriggio tronando da scuola (stanchissimo) mi distendo sul divano e dormo circa 2 orette. Questi sintomi mi danno fastidio non li sopporto piu, io sono un ragazzo non poco anzioso ma riesco a capire che non è nulla di preoccupante, il fatto è che voglio essere scattante e vitale come gli anni precedenti...
Adesso mi chiedo a cosa sono dovuti tutti questi disturbi?
I miei dicono che è la crescita e che non devo precoccuparmi poichè finirà questa stanchezza, ma io non ne posso più voglio giocare e non stancarmi piu del dovuto dopo gli allenamenti, voglio andare a scuola e seguire le lezioni senza problema....

vi prego aiutatemi! vi ringrazio di cuore!
fausto

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del03/11/2007

Dopo un ceck-up generale, in caso di assenza di patologia organica, si potrebbe sospettare uno stato depressivo, per il quale potrebbe essere d'aiuto anche semplicemente il medico curante.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra