L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

19/07/2005 22:44:35

Stati d'ansia, paure,fissazioni

Egregio dottore, la prego di aiutarmi dandomi dei consigli su come fare per far ritornare mio marito come prima. Mio marito ha 58 anni, per natura e'stato sempre taciturno, un po'timido ma sempre ansioso. Si fissa su tutto. Da un paio di mesi da quando la sorella sposata ha avuto una Depressione associata alla demenza di lewy e la mamma per questo motivo e'stata ricoverata in un a casa di riposi, io non ho piu'pace, lo vedo taciturno, dice sempre che non ce la fa, ha cattivi pensieri, ha paura di andare al lavoro per paura di essere licenziato per una cosa che ha trascurato. Dice sempre che vuole essere aiutato, addirittura adesso si e'fissato di avere il malocchio perche'non ha dato l'elemosina ad una zingarella al semaforo. Non ne posso piu ', io vado al lavoro dalle 8 alle 17, ho paura a lasciarlo solo. E'dimagrito da quando gli hanno riscontrato il Diabete, ecco un'altra paura. La prego mi dica come posso aiutarlo, che devo fare. Non so se parlargli con calma o alzare la voce. Vorrei farlo vedere da uno psicologo. Cosa mi consiglia, cosa puo'essere e perche'tutte queste paure? Grazie per la risposta che mi dara '. CORDIALMENTE AGATA DA CATANIA


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del30/08/2005

Secondo il mio parere dovrebbe portare suo marito da uno psichiatra che possa fare il punto sulla situazione e farlo il prima possibile; in questi casi alzare la voce non serve mantre fare un buon esame di realtà ptrebbe essere utile.

Dott. Marco Scali
Medico Ospedaliero
Specialista in Psichiatria
CIVITANOVA MARCHE (MC)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra