L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

13/04/2005 11:49:53

Stato confusionale

Da circa due mesi, ogni giorno, ad intervalli (sopratutto la mattina) ho un disturbo strano, come un leggero stato confusionale (non sono capogiri) e un leggero innalzamento della temperatura che non supera mai i 37°. Non ho altri sintomi (la fame non mi manca e la forza fisica è normale), ho fatto le analisi al sangue (biochimica ed ematocrito) e il referto a dato solo le transaminasi leggermente alterate, nient'altro. Il medico di famiglia ha detto che da questo referto non risulta niente che possa causarmi questo problema.......... chiedo: quale tipo di esame posso fare e se può essere una risposta dell'organismo ad uno stato di stress.


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del16/04/2005

Bisogna intendersi bene su che cosa intende per leggero stato confusionale. Comunque consulti un neurologo che, visitandoLa e ascoltandoLa, potrà orientarsi sulla diagnosi.
Eventualmente ci ricontatti!
Cordialità

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Risposta del18/04/2005

Il fatto che le sue transaminasi siano alterate credo che meriti una valutazione ulteriore.Potrebbe essere utile richiedere una visita completa al suo medico di famiglia oppure una consultazione presso un ambulatorio di epatologia o di medicina interna .In tanto appare utile consigliarle la sospensione di qualsiasi farmaco ( che non sia assolutamente necessario) che possa alterare le funzioni epatocitarie del fegato e qualsiasi tipo di alcolico.

Dott. Angelo Salomone Megna
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Medicina interna
Specialista in Radiodiagnostica
BENEVENTO (BN)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra