L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

17/09/2004 20:21:42

Steatosi epatica

Mi hanno riscontrato steatosi epatica e coliciste con fango biliare. Soffro di gastrite cronica micreoerosiva con lieve attività focale, non ho H.pylori.Ho scariche di diarrea due o tre volte al giorno, ho sempre una sensazione di noia a livello della bocca dello stomaco e un dolore sordo sotto l'arcata costale destra.Sto prendendo Esopral 20 mg al mattino, ho sospeso Litursol 300 mg in quanto pegiorava i dolori allo stomaco. Che alimenti devo eliminare dalla perchè non mi peggiori la gastrite e che posso fare per eliminare il fango biliare? Gli esami del sangue registrano un lievissimo innalzamento della bilirubina totale.Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/09/2004

Da quello che leggo Lei avrebbe dovuto gia' fare una esofagogastroduodenoscopia. Sarebbe opportuno sapere il risultato della stessa. Andrebbe poi fatta una buona ecografia addominale ad alta risoluzione: solitamente il fango biliare nasconde una microcalcolosi. Pertanto (in caso di colelitiasi) eventuale intervento chirurgico e risoluzione del problema.

Dott. Francesco Minichini
Medicina generale convenz.
Odontoiatra


Risposta del22/09/2004

La strada da seguire è chiara: pardere i 30 chili in eccesso ed eliminare tutti i derivati del latte e delle uova, i crostacei ed i frutti di mare, la frutta secca, tutti gli affettati e gli insaccati (compreso il prosciutto). Si faccia aiutare dal Medico curante ed auguri!

Prof. Luciano Pagliari
Medico Ospedaliero
ROMA (RM)



Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra